CONDENSATION WITH SENSATION
(2011)

Condensation with sensation // 
hologram (water vapour) 
                
























Le figure impercettibili che abitano lo spazio non si lasciano vedere, ma bloccano il movimento; non si fanno riconoscere, ma non si 
fanno ignorare. Queste immagini interferiscono con lo stesso statuto che le definisce, sfumando i termini e i confini. L’impressione 
alla base del processo fotografico si alleggerisce, sovvertendo il suo stesso funzionamento e aprendosi ad altre, nuove espressioni. 
Condensation with sensation è un dispositivo complesso, composto da un proiettore, una lastra di vetro che funge da schermo e un 
umidificatore utilizzato per creare il vapore necessario alla percezione dell’immagine proiettata. 
È un dispositivo complesso perché mette alla prova la percezione, la possibilità stessa di fruire l’opera e lo fa destabilizzando le 
caratteristiche intrinseche del mezzo utilizzato. 
L’impossibilità di leggere le tracce lasciate dalla luce, in assenza di una superficie che si ponga come filtro, è ovviata dal soffio 
intermittente del vapore, che porta lo spettatore a singhiozzare di fronte alla visione. In quei momenti una patina di condensa 
ottunde la trasparenza del vetro, concedendo così all’immagine di delinearsi.  
L’ambiente si trasforma in una camera ottica, nella quale il ‘respiro’ della macchina per il vapore scandisce l’analisi dell’impressione 
della luce sulla lastra/schermo, seminando indizi e sottraendo certezze. Il “foto-grafico”, nel suo senso letterale, è il soggetto di 
una mise en scène che,indipendentemente dalla durata dell’esposizione, non arriverà mai a iscrivere il suo passaggio sul supporto 
che l’accoglie. Si apre una crisi nel cuore stesso del concetto d’immagini, che fa vacillare il loro statuto per indagarne le singole 
caratteristiche, alzare il velo che copre una nozioni che, forse, è necessario aggiornare. 
(Testo di Claudio Musso/Marianita Santarossa)




video-installazione site specific: video (loop), vetro, umidificatore, videoproiettore, timer a 
ciclo continuo (15 min. Off/15 min. on) 
dvd(3':40") loop. 2011.(Photo Annalisa Lazoi. Condensation with sensation, Galleria Adiacenze,Bologna).
Veduta dell'installazione

Proiezione (Condensation off)

Proiezione (Condensation on)



UNTITLED (2011)

UNTITLED  video-proiezione site specific, video/animazione su dvd (27" loop),2011. 
(Condensation with sensation, Galleria Adiacenze, Bologna, Photo Annalisa Lazoi)





THE NAKED IMAGE (2011)

THE NAKED IMAGE dittico, stampa digitale su pvc, 60x120 cm. 2011. Photo Annalisa Lazoi.





WITH THE CONSENT OF ALL (2011)

fumes on plexiglass. dvd. 2011